Vimovo - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Naprossene, Esomeprazolo

VIMOVO 500 mg/20 mg compresse a rilascio modificato

I foglietti illustrativi di Vimovo sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Vimovo? A cosa serve?

Che cos'è VIMOVO

VIMOVO contiene due diversi medicinali denominati naprossene ed esomeprazolo. Ciascuno di questi medicinali funziona in modo diverso.

Esomeprazolo aiuta a ridurre il rischio di sviluppo di ulcere e di problemi allo stomaco in pazienti che devono assumere FANS.

A che cosa serve VIMOVO

VIMOVO è utilizzato per alleviare i sintomi di:

VIMOVO aiuta ad alleviare dolore, gonfiore, arrossamento e calore (infiammazione).

Questo farmaco le sarà somministrato se verrà considerato probabile che una dose più bassa di FANS non sia efficace nell'alleviare il dolore e se lei è a rischio di sviluppare un'ulcera allo stomaco o nel primo tratto (duodeno) dell'intestino tenue quando assume FANS.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Vimovo

Non prenda VIMOVO se:

Non prenda VIMOVO se presenta una qualsiasi delle condizioni sopra elencate. In caso di dubbi consulti il medico o il farmacista prima di prendere VIMOVO.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Vimovo

Non assuma VIMOVO e consulti subito il medico se si verifica uno degli eventi sottoelencati prima o durante l'assunzione di VIMOVO, poiché questo medicinale può nascondere i sintomi di altre malattie:

Se si verifica uno degli eventi sopra elencati (o se ha dubbi), consulti il medico o il farmacista prima di assumere questo medicinale. Consulti il medico o il farmacista prima di assumere questo medicinale se:

  • Ha un'infiammazione intestinale (morbo di Crohn o colite ulcerosa).
  • Ha un qualsiasi altro problema al fegato o ai reni o se è anziano.
  • Prende medicinali come corticosteroidi per via orale, warfarin, inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI), acido acetilsalicilico (aspirina) o FANS inclusi inibitori della COX-2 (vedere paragrafo Assunzione di altri medicinali).

Se si verifica uno degli eventi sopra elencati (o se ha dubbi), consulti il medico o il farmacista prima di assumere questo medicinale.

Se in passato ha avuto un'ulcera o un'emorragia allo stomaco, informi il medico. Le sarà chiesto di segnalare al medico qualsiasi sintomo insolito avvertito allo stomaco (ad es. dolore)

I medicinali come VIMOVO possono essere associati ad un aumento minimo del rischio di attacco cardiaco (infarto miocardico) o ictus. Il rischio è più probabile con dosi elevate e trattamento a lungo termine. Non ecceda la dose raccomandata o la durata del trattamento.

L'uso di VIMOVO nei bambini non è raccomandato.

Inoltre, consulti il medico prima di prendere questo medicinale se ha problemi cardiaci, ha avuto un ictus o se ritiene di poter essere a rischio di uno di questi problemi. Può essere a rischio di uno di questi problemi se:

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Vimovo

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo o ha recentemente assunto qualsiasi altro medicinale come quelli senza prescrizione medica, inclusi i prodotti erboristici. Questo perché VIMOVO può influenzare il modo in cui funzionano altri medicinali. Inoltre, altri medicinali possono influenzare il modo in cui funziona VIMOVO.

Non prenda questo medicinale e informi il medico o il farmacista se sta assumendo:

Se si verifica uno degli eventi sopra elencati (o se ha dubbi), consulti il medico o il farmacista prima di prendere VIMOVO.

Assunzione di VIMOVO con cibi e bevande

Non prenda VIMOVO con il cibo. Ciò può ridurre l'effetto di VIMOVO. Prenda le compresse almeno 30 minuti prima dei pasti.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

  • Non prenda VIMOVO se è negli ultimi 3 mesi di gravidanza.
  • Consulti il medico prima di prendere questo medicinale se è al primo o secondo trimestre di gravidanza. Il medico deciderà se può prendere VIMOVO.
  • Non allatti se sta prendendo VIMOVO. Questo perché piccole quantità di medicinale possono passare nel latte materno. Se intende allattare non deve prendere VIMOVO.

Chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale se è incinta, potrebbe restare incinta o sta allattando. VIMOVO può rendere più difficile il concepimento. Informi il medico se sta programmando una gravidanza o se ha problemi di concepimento.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Può avvertire capogiri od offuscamento della vista mentre prende VIMOVO. Se ciò si verifica, non guidi né utilizzi strumenti o macchinari.

Informazioni importanti su alcuni eccipienti di VIMOVO

VIMOVO contiene metil paraidrossibenzoato (E218) e propil paraidrossibenzoato (E216), che possono provocare reazioni allergiche. Queste reazioni potrebbero non verificarsi immediatamente

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Vimovo: Posologia

Prenda sempre VIMOVO seguendo esattamente le istruzioni del medico. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Assunzione di questo medicinale

  • Ingerisca le compresse intere con un sorso d'acqua. Non deve masticare, dividere o frantumare le compresse. È importante prendere le compresse intere perché il medicinale funzioni in modo adeguato.
  • Prenda le compresse almeno 30 minuti prima dei pasti.
  • Se prende questo medicinale per un lungo periodo, il medico vorrà tenerla sotto controllo (specialmente se lo prende per più di un anno).

Quantità da assumere

  • Prenda una compressa due volte al giorno per il periodo di tempo che le ha indicato il medico.
  • VIMOVO è disponibile solo nel dosaggio da 500 mg/20 mg. Se il medico ritiene che questa dose non sia adatta a lei, può prescriverle un'altra terapia.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Vimovo

Se prende più VIMOVO di quanto deve

Se prende più VIMOVO di quanto deve, informi subito il medico o il farmacista. I sintomi di sovradosaggio possono includere capogiri, sonnolenza, dolore all'addome superiore e/o malessere, bruciore di stomaco, nausea, stato confusionale, vomito, emorragia allo stomaco o all'intestino, perdita di conoscenza, grave gonfiore al volto, reazioni allergiche e movimenti involontari del corpo.

Se dimentica di prendere VIMOVO

  • Se dimentica di prendere una dose, la prenda non appena ricorda di farlo. Tuttavia, se è quasi ora di prendere la dose seguente, salti la dose dimenticata.
  • Non prenda una dose doppia (due dosi allo stesso tempo) per compensare la dimenticanza della dose.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Vimovo

Come tutti i medicinali, VIMOVO può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. Con questo medicinale possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati.

Smetta di prendere VIMOVO e consulti immediatamente un medico se nota uno qualsiasi degli effetti indesiderati gravi, in quanto lei può necessitare di urgenti cure mediche:

  • Sibilo respiratorio improvviso, gonfiore delle labbra, lingua e gola o corpo, eruzione cutanea, svenimento o difficoltà a deglutire (grave reazione allergica).
  • Arrossamento della pelle con presenza di vesciche o desquamazione. Possono anche presentarsi gravi vesciche e sanguinamento alle labbra, occhi, bocca, naso e genitali.
  • Ingiallimento della pelle o della parte bianca degli occhi, urine scure e spossatezza che possono essere sintomi di problemi al fegato.
  • I medicinali come VIMOVO possono essere associati ad un aumento minimo del rischio di attacco cardiaco (infarto miocardico) o ictus. I segnali includono dolori al torace che si estendono al collo e alle spalle e si diffondono al braccio sinistro, senso di confusione o debolezza muscolare o intorpidimento che può essere su un lato solo del corpo.
  • Presenza di feci nere e appiccicose o diarrea con presenza di sangue.
  • Vomita sangue o particelle scure che assomigliano a fondi di caffè.

Informi il medico il prima possibile se avverte uno dei seguenti sintomi:

VIMOVO può in casi rari interferire sul numero o sulla funzione dei globuli bianchi del sangue, risultando in un deficit immunitario.

Se ha un'infezione con sintomi come febbre con grave peggioramento delle condizioni generali o febbre con sintomi di infezione locale come dolore al collo, alla gola o in bocca, o difficoltà a urinare, deve consultare il medico il prima possibile in modo che si possa escludere una mancanza di globuli bianchi (agranulocitosi) con un esame del sangue. È importante per lei in questo momento fornire informazioni sul suo medicinale.

Altri possibili effetti indesiderati includono:

Comuni (riguardano da 1 a 10 utilizzatori su 100)

Non comuni, rari o molto rari (riguardano da 1 a 10 utilizzatori su 1.000 o meno)

Non si preoccupi di questo elenco di possibili effetti indesiderati. È possibile che non ne compaia nessuno.

Se uno qualsiasi degli effetti indesiderati peggiora, o se nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non elencato in questo foglio illustrativo, informi il medico o il farmacista.

Scadenza e Conservazione

Tenere VIMOVO fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

Non usi VIMOVO dopo la data di scadenza che è riportata sull'astuccio, sul flacone o sul blister dopo SCAD. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno del mese.

Non conservare a temperatura superiore ai 30 °C.

Flacone: Conservare nella confezione originale e tenere il flacone ben chiuso per proteggere il medicinale dall'umidità.

Blister: Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dall'umidità.

I medicinali non devono essere gettati nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non si utilizzano più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Cosa contiene VIMOVO

Descrizione dell'aspetto di VIMOVO e contenuto della confezione

Sono compresse ovali, gialle, contrassegnate con la scritta 500/20 in inchiostro nero.

Flacone:

Dimensioni delle confezioni - 6, 20, 30, 60, 100, 180 o 500 compresse a rilascio modificato. I flaconi contengono disseccanti in gel di silice (per mantenere le compresse asciutte).

Confezione in blister di alluminio:

Dimensioni delle confezioni - 10, 20, 30, 60 o 100 compresse a rilascio modificato.

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Vimovo sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017
delgra

steroid-pharm.com

https://pillsbank.net